Ce la invidiano e ce la copiano in tutto il mondo. La pasta alla carbonara è una delle ricette più dibattute, esportate ed imitate della cucina italiana. Noi, però, ce la teniamo ben stretta. Con tutte le controversie sugli ingredienti da utilizzare, con il suo sapore delizioso ed inconfondibile e con la sua storia ancora incerta e “misteriosa”.


Nonostante le possibili origini internazionali ed interregionali, la carbonara è, ormai, a tutti gli effetti una specialità della cucina laziale, e più in particolare di Roma. Non esiste una vera e propria ricetta codificata e, difatti, è possibile assaggiarla in diverse versioni. Anche se per i più affezionati la ricetta è solo una: uova, guanciale, pecorino romano grattugiato, sale pepe.

Ricca di controversie anche nel nostro paese, non può che generare una gran confusione a chilometri e oceani di distanza, specialmente se si tratta di una delle ricette più amate e famose della cucina italiana all’estero. Da sempre viene copiata, modificata e riprodotta a fatica. Perché la realtà dei fatti è che preparare una carbonara impeccabile è ben più difficile di quanto si possa pensare.

Antica Drogheria del Castello, con il suo prodotto rivoluzionario ha dato la possibilità a tutti di prepararsi a casa una fantastica Carbonara e in soli 30 secondi! Non ci credi?
Segui la video ricetta (ingredienti e passaggi li trovi anche qui sotto) e prova anche tu!

Ingredienti:

  • 250gr di spaghetti
  • 30gr di olio EVO
  • 200gr di acqua
  • preparato per la pasta


Procedimento:

1) Far bollire l’acqua per 250gr di pasta senza salarla.
2) Mettere in padella a fuoco spento 30gr di olio EVO e l’acqua.
3) Aggiungere in padella il preparato e mescolare bene per non fare grumi.
4) Scolare la pasta, versarla nella padella e poi accendere il fuoco.
5) Mantecare energicamente per circa 30 secondi.
6) Servire ben calda.

Carrello

Back to Top